Attività praticata su una pedana da corsa appositamente adatta all'ambiente acquatico.

Il nastro da corsa si muove con la forza della falcata, in questo modo lavorano gambe, cosce e glutei. L'acquarunning è uno sport « cardio », fa sciogliere i grassi e fa lavorare il cuore. Non è traumatizzante, per le articolazioni in quanto il lavoro si svolge con il corpo immerso e quindi in scarico. La resistenza che l’acqua oppone al corpo è di 12 volte superiore all’aria.

I vortici creati dal movimento e la pressione dell’acqua esercitano un idromassaggio naturale sulle gambe eliminando così tossine e liquidi in eccesso. Si lavora su tutti i muscoli della parte inferiore del corpo: polpacci, cosce, glutei ma anche muscoli addominali e dorsali vengono sollecitati per mantenere una corretta posizione per tutta la durata della seduta, ottenedndo una tonificazione completa su tutto il corpo.